Home Articoli Investigazioni Due Diligence Anti Riciclaggio

Investigazioni Due Diligence Anti Riciclaggio

by ISOG
Attivita di Riciclaggio Soldi, Investigazioni Due Diligence Anti Riciclaggio, Investigazione Due Diligence Per Banche e Studi Legali, Actividades de Lavado de Dinero Mafia y Terrorismo, Anti Money Laundering Due Diligence Investigations, Investigaciones Diligencia Debida Anti Lavado de Dinero, Investigaciones Diligencia Debida, Money Laundering Activities Of Mafia and Terrorism, Money Laundering Due Diligence Investigations, Due Diligence Investigation for Banks and Law Firms, Money Laundering, Mafia and Terrorism, Riciclaggio di Soldi, Mafia e Terrorismo, Lavado de Dinero, Mafia y Terrorismo, mafia, Due Diligence For Anti Money Laundering/Counter Terrorist Financing (AML/CFT), Due Diligence per Anti Riciclaggio/Prevenzione Finanziamento del Terrorismo (AML/CFT), Diligencia Debida Por Contra el Lavado de Dinero/Contra el Financiamiento del Terrorismo (AML/CFT), Client Due Diligence, CDD, Know Your Client, money laundering, terrorist financing risks, AML, CFT, bank accounts, real estete, PEP, Politically Exposed Persons, private investigator, private detective, Due Diligence del Cliente, DDC, Conosci il tuo Cliente, riciclaggio di denaro, finanziamento del terrorismo, AML, CFT, conti bancari, investigatori privato, detective privato, Diligencia Debida del Cliente, DDC, Conozca A Su Cliente, lavado de dinero, financiamiento del terrorismo, AML, CFT, cuentas bancarias, PEP, Personas Expuestas Políticamente, investigador privado, detective privado, private investigator, private detective, investigatore privato, detective privato, investigador privado, detective privado, due diligence for banks and law firms, due diligence, background check, money laundering, bank, lawyer, due diligence per banche e studi legali, due diligence, verifica precedenti, riciclaggio di danaro, diligencia debida para bancos y firmas de abogados, diligencia debida, lavado de dinero, banco, abogado, verificación de antecedentes

Investigazioni Due Diligence Anti Riciclaggio Con l’Aiuto del Detective Privato, Investigatore Privato, Esperto Forense e Avvocato ISOG.

I professionisti del diritto forniscono una gamma di servizi e svolgono attività che si differenziano notevolmente per il loro metodo di lavoro e per la intensità e durata dei rapporti stabiliti con i propri clienti.

Il loro lavoro è fondamentale per promuovere l’adesione allo stato di diritto nei paesi in cui esercitano. Gli avvocati hanno una posizione unica all’interno della società, fornendo l’accesso al diritto e alla giustizia alle persone e agli enti, assistendo i membri della società nel capire i loro sempre più complessi diritti e obblighi, e assistendo i clienti a rispettare la legge. Gli avvocati hanno i loro codici etici e di condotta professionale con cui sono regolati. La violazione degli obblighi imposti nei loro confronti possono causare una serie di sanzioni, comprese sanzioni disciplinari e penali.

Perché un Due Diligence del Cliente (DDC)/Conosci il tuo Cliente è necessario?

Nei rapporti con i clienti, gli avvocati dovrebbero sempre effettuare investigazioni due diligence anti riciclaggio del cliente. Il DDC ha lo scopo di consentire al professionista del diritto di conoscere con una ragionevole certezza la vera identità di ciascun cliente.

Efficaci investigazioni due diligence anti riciclaggio del cliente permettono ai professionisti del diritto di valutare con discernimento il business e la professionalitá dei clienti. Tale approccio può fornire un controllo adeguato ed efficace per gestire i rischi di riciclaggio di denaro e di finanziamento del terrorismo (AML/CFT).

Determinati individui, organizzazioni o stati possono essere oggetto di sanzioni per il finanziamento del terrorismo, in un determinato paese. In tali casi, i singoli stati stabiliscono un elenco di persone, organizzazioni o paesi ai quali si applicano tali sanzioni e fissano degli obblighi per i professionisti del diritto affinché si conformino a tali sanzioni. I professionisti del diritto possono commettere un reato se svolgono attività con una persona, organizzazione o paese in violazione delle sanzioni stabilite.

Quali sono i componenti di una Due Diligence per Anti Riciclaggio di Denaro e Finanziamento del Terrorismo (AML/CFT)?

Il DDC comprende diversi componenti:

  • Identificazione e verifica dell’identità dei clienti e dei beneficiari.
  • Ottenere informazioni sulle finalità e la natura dei rapporti d’affari.
  • Due diligence continua nel tempo.

Di questi componenti, l’identificazione e la verifica dell’identità dei clienti sono i requisiti che devono essere sempre rispettati. Tuttavia, in relazione a tutti gli altri componenti del Due Diligence per Anti Riciclaggio di Denaro e Finanziamento del Terrorismo (AML/CFT) del cliente, il livello di rischio può consentire di determinare l’ampiezza e la quantità delle informazioni richieste. Una volta che ció è determinato, vi è l’obbligo di tenere i registri e i documenti che sono stati ottenuti a fini di due diligence.

Quali sono le attività che obbligano gli avvocati ad iniziare un Due Diligence per Anti Riciclaggio di Denaro e Finanziamento del Terrorismo (AML/CFT) del Cliente?

Ci sono diverse attività che richiedono agli avvocati di intraprendere Due Diligence per Anti Riciclaggio di Denaro e Finanziamento del Terrorismo (AML/CFT) del Cliente. Queste includono:

  • Creazione, gestione o l’amministrazione di società
  • Apertura di conti bancari
  • Acquisto e vendita di immobili.
  • Gestione di conti bancari, di risparmio o conti titoli.
  • Gestione di denaro, strumenti finanziari o altri beni.
  • Acquisto e vendita di imprese commerciali.

Quando un professionista del diritto deve iniziare approfondite investigazioni due diligence anti riciclaggio del Cliente?

I rischi potenziali di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo affrontati dai professionisti del diritto possono variare in base a molti fattori, tra cui le attività svolte dal professionista, il tipo e l’identità del cliente, la natura e l’origine del rapporto con il cliente.

I professionisti del diritto dovrebbe determinare se un particolare cliente rappresenta un rischio. Quando si tratta con un cliente indicato nel seguente elenco, gli avvocati dovrebbero condurre approfondite investigazioni due diligence anti riciclaggio del cliente:

  • I clienti che sono PEP (Persone Politicamente Esposte) sono sempre considerati come clienti ad alto rischio.
  • I clienti che svolgimento le loro relazioni d’affari o che richiedono servizi in circostanze inusuali o non convenzionali.
  • I clienti dove la struttura o la natura dell’impresa o del rapporto rende difficile identificare in modo tempestivo il vero beneficiario o le partecipazioni di controllo, come ad esempio l’uso inspiegabile di persone giuridiche o di accordi legali, azioni possedute da prestanomi o al portatore.
  • I clienti che hanno attività ad alta intensità di contanti (o equivalente ai contanti), tra cui:
    • Servizi di gestione moneta (ad esempio case di rimessa, case di cambio valuta, case di cambio, centri cambiari, agenti di rimessa di fondi, uffici di cambio, agenti di money transfer, negoziatori di banconote o altre imprese che offrono servizi di trasferimento di denaro).
    • Casinò, scommesse e altre attività correlate al gioco d’azzardo.
    • Aziende che, mentre normalmente non dovrebbero generare molto contante, lo generano.
  • Associazioni di beneficenza ed altre organizzazioni non a scopo di lucro (ONP) che non sono soggette al controllo o alla vigilanza (in particolare quelle che operano ai confini tra più paesi) da parte delle autorità competenti designate.
  • I clienti che utilizzano intermediari finanziari, istituti finanziari o professionisti del diritto che non sono soggetti ad adeguate leggi e misure di AML/CFT e che non sono adeguatamente controllati dalle autorità competenti.
  • I clienti condannati per reati relative alla generazione di reddito che istruiscono il professionista del diritto (il quale sappia effettivamente delle condanne) ad intraprendere specifiche attività per loro conto.
  • I clienti che non dispongono di indirizzo, o che hanno più indirizzi, senza motivi legittimi.

Sono necessarie anche approfondite investigazioni due diligence anti riciclaggio del Cliente quando i professionisti del diritto sono invitati a fornire i seguenti servizi:

  • Servizi in cui il professionista, nell’atto di chiudere una transazione commerciale e agendo in qualità di intermediario finanziario, gestisce la ricezione e la trasmissione di fondi attraverso conti da lui controllati.
  • Servizi per nascondere impropriamente alle autorità competenti i reali beneficiari.
  • Servizi richiesti dal cliente per i quali il professionista non é competente.
  • Trasferimento di immobili tra le parti in un periodo di tempo che è troppo breve per operazioni analoghe, senza apparente ragione legale, fiscale, aziendale, economica o altra ragione legittima.
  • I pagamenti ricevuti da non associati o da terzi sconosciuti e pagamenti di onorari in contanti, quando non é un tipico metodo di pagamento.
  • Le disposizioni amministrative concernenti beni di un defunto noto al professionista del diritto come una persona che era stata condannata per reati relativi alla generazioni di reddito.
  • I clienti che si offrono di pagare degli onorari straordinari per servizi che non dovrebbero richiedere un tale premio.
  • Livelli insolitamente elevati di attivo o insolite grandi transazioni, rispetto a quello che ci si potrebbe ragionevolmente aspettare da clienti con un profilo simile, potrebbero indicare che un cliente, non altrimenti visto come a rischio più elevato, deve essere trattato come tale. Al contrario, bassi livelli di attivo o operazioni a basso valore che coinvolgono un cliente che altrimenti sembra essere a più alto rischio, potrebbero consentire al professionista del diritto di trattare il cliente come a rischio minore.
  • Servizi relativi a società di comodo, società a partecipazione attraverso partecipazioni con prestanomi e controllate attraverso prestanomi e amministratori aziendali.
  • Situazioni in cui è difficile individuare i beneficiari del trust.
  • Servizi che deliberatamente hanno fornito o volontariamente dipendono dall’anonimato del cliente o dei partecipanti più di quanto sia normale date le circostanze e l’esperienza del professionista del diritto.

Gli investigatori privati, detective privati e avvocati ISOG sono esperti nelle investigazioni due diligence anti riciclaggio.

Prima di inviarci qualsiasi informazione tramite l'uso del seguente modulo, vi si chiede di leggere la nostra   Politica della Privacy e Politica Legale .


Ho letto e accettato la Politica di Privacy e Politica Legale